Baghdad, attacco kamikaze. Strage vicino alla moschea Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 04 Gennaio 2009 11:43

Una donna si è fatta esplodere all'ingresso di un tempio sciita in un quartiere nella parte nordovest di Baghdad, provocando almeno 38 morti e oltre 50 feriti. L'esplosione è avvenuta mentre i fedeli si preparavano a una celebrazione

 

 

E' di almeno 38 morti e 55 feriti l'ultimo bilancio di un attentato suicida messo in atto oggi all'ingresso di un santuario sciita nella parte nordovest di Baghdad.

lo ha riferito una fonte militare irachena. Secondo fonti dell'esercito, l'esplosione ha colpito un checkpoint nei pressi della moschea dedicata all'imam Moussa al-Kadhimmentre decine di sciiti iracheni stavano preparandosi per le celebrazioni dell'Ashura, che questa settimana ricorderà la morte di Hussein, nipote del Profeta Maometto.

Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information