Schiacciata dal televisore di casa. Muore una bambina di sette anni Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 26 Gennaio 2009 23:15

Sara è stata subito soccorsa dai familiari e trasportata in ambulanza nell’ospedale di Civitanova. Successivamente, vista la gravità dei traumi, è stata trasferita all'ospedale di Ancona, ma non è bastato a salvarle la vita

 

Montegranaro (Fermo)- Il peso di un televisore l'ha uccisa. Una bambina di sette anni, Sara B., è morta per le ferite riportate dopo essere stata schiacciata dalla tv di casa, che, stando alle prime informazioni raccolte, le è caduto addosso dopo che la piccola aveva inciampato nel carrello porta tv.

Il fatto è avvenuto ieri sera in un’abitazione di Montegranaro.

La piccola è stata subito soccorsa dai familiari e trasportata in ambulanza nell’ospedale di Civitanova Marche. Vista la gravità delle lesioni, tra le quali un profondo trauma cranico, i medici hanno disposto il trasferimento nell’ospedale di Ancona, dove la bambina è arrivata in eliambulanza. Stamattina il decesso.

Disperati i familiari: il padre geometra, la madre insegnante elementare e le due sorelline più piccole, due gemelle di cinque anni.

 

Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information