Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Attualità e Cronaca Rai: revoca consigliere Petroni non spettava al Governo

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Rai: revoca consigliere Petroni non spettava al Governo PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 26 Febbraio 2009 23:25

La revoca del consigliere di amministrazione Rai Angelo Maria Petroni non spettava al ministro Padoa Schioppa,d'intesa col premier Prodi.

Lo ha stabilito la Corte Costituzionale accogliendo il ricorso presentato dalla Commissione parlamentare di vigilanza che aveva contestato 'la lesione delle competenze costituzionalmente garantite',sostenendo che la revoca di Petroni nel settembre 2007 non poteva essere decisa dal Governo se non 'in conformita' alla deliberazione' della stessa Commissione.'La Corte Costituzionale - rende noto l'ufficio stampa della Consulta - ha accolto il ricorso proposto dalla Commissione parlamentare per l'indirizzo e e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi nei confronti del Ministro dell'economia e delle finanze e del Presidente del consiglio dei ministri, e ha dichiarato che non spettava al Governo, e per esso al Ministro dell'economia e delle finanze, proporre la revoca del consigliere d'amministrazione prof. Angelo Maria Petroni senza una previa deliberazione della ricorrente Commissione'. 'La Corte, per l'effetto - conclude la nota - ha annullatola proposta di revoca presentata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze in data 11 maggio 2007'.(ANSA).

 

Fonte

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information