Forte terremoto in Centro Italia. Diversi morti nell'Aquilano Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 06 Aprile 2009 01:00

 

 

L'AQUILA (Reuters) - Un forte terremoto ha colpito stanotte il Centro Italia, con epicentro in Abruzzo, provocando la morte di diverse persone, il crollo di case, un campanile e diversi altri edifici.

 

La Protezione Civile ha comunicato che ci sono diversi morti all'Aquila e provincia, mentre i mezzi di comunicazione riferiscono che fra le vittime ci sono quattro bambini.

All'Aquila è crollata parte della Casa dello Studente e il campanile di una chiesa nel centro cittadino.

Il sisma, che ha colpito attorno alle 3.30 di stanotte, ha registrato una potenza di 6,3 gradi sulla scala Richter, il più forte da anni in Italia.

 

Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information