Gemelli nati da padri diversi. La madre: "Sono scioccata" Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 18 Maggio 2009 23:10

Il clamoroso parto a Dallas nel Texas. La donna, quando si è accorta dei tratti del volto diversi, ha chiesto il test di paternità: "Quando diventeranno grandi gli racconteremo la verità"

 

 

NEW YORK - Si era accorta che i suoi due figli - Justin e Jordan - presentavano tratti del volto diversi e per questo aveva richiesto i test della paternità.

 Mai però la texana Mia Washington si sarebbe aspettata che il risultato avrebbe dimostrato che i due gemelli sono nati da due padri diversi. In fondo, c'era solo lo 0,01% di possibilità.
Il clamoroso esito del test si spiega con la presenza di due ovuli fecondati da due sperma diversi. Persino gli scienziati del laboratorio del Dna di Dallas ne sono rimasti sorpresi e hanno definito pazzesca la situazione.
Sorpresa, lo è anche la 20enne Mia Washington la madre dei gemelli, costretta a confessare al marito tradito di avere avuto un'altra relazione. "Sono scioccata - ha detto Mia -, di tutte le persone che ci sono in America e nel mondo, proprio a me doveva capitare...".
Ma nonostante l'incredibile situazione la ragazza può anche tirare un sospiro di sollievo: "Sono fortunata perché James - il nome dell'uomo tradito - mi vuole davvero bene e mi ha perdonata. Quando Justin e Jordan diventeranno grandi gli racconteremo la verità". Contando sul fatto che spesso la verità supera le fantasie più incredibili. Come questa.

 Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information