Franceschini: "Sui voli di Stato saremo duri" Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 04 Giugno 2009 00:45

"Non ci è passato nemmeno per la testa di chiedere le dimissioni di Berlusconi per le sue vicende personali", ha detto il leader del Pd durante la trasmissione "Otto e mezzo"

 

 

Il Pd sarà duro sulla vicenda dell'utilizzo dei voli di Stato da parte del presidente del Consiglio.

Lo ha dichiarato Dario Franceschini durante la trasmissione "Otto e Mezzo". "Si tratta di un problema pubblico perché ci sono delle regole", ha aggiunto, precisando che non ha mai pensato di chiedere le dimissioni di Berlusconi per le sue vicende personali. In precedenza, Franceschini aveva dichiarato che il Pd è stato danneggiato da una campagna elettorale incentrata sul "gossip" sottolineando che il suo partito è l'unico ad aver presentato un programma per le europee.

 

Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information