Fiumicino maglia nera per i ritardi in Europa Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 08 Marzo 2010 04:56


Solo nel piccolo aeroporto di Las Palmas alle Canarie, nel 2009, i voli hanno registrato in media al decollo ritardi superiori a quelli in partenza da Roma Fiumicino.

 Sulla media annuale pesano i difficili tre mesi estivi, quando i disservizi delle società di handling, sanzionati con una raffica di multe dall'Enac, hanno creato non pochi disagi, a partire dal caos bagagli. Per una manciata di secondi, una media di 18,8 minuti di ritardo per ogni volo dell'anno contro 18,9, lo scalo di Roma Fiumicino è così un gradino sotto il primato negativo nel rapporto annuale di Eurocontrol, che monitora anche mensilmente gli scali europei allargando il confronto a grandi aeroporti internazionali come New York Jfk e il Cairo.

Nel confronto con l'anno precedente la media dei ritardi al decollo nel 2009 è aumentata a Fiumicino del 13%. Nel rapporto su dicembre, invece, Fiumicino (che, per esempio, per Eurocontrol era al primo posto per ritardi a giugno) scompare dalla classifica dei venti scali con maggiori ritardi e viene indicato tra gli unici cinque ad aver migliorato la media. Il confronto è con l'ultimo mese della veccHia Alitalia ormai in agonia ma il dato in assoluto conferma comunque i risultati raggiunti in un anno dalla nuova compagnia. Compagnie aeree, società di handling e strutture aeroportuali di Fiumicino hanno così superato la «prova di Natale», il test del picco di traffico di fine anno che era stato indicato come un banco di prova quando l'Enac ha affrontato il nodo dei disservizi estivi.

Fonte

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information