Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Attualità e Cronaca Italia dei Diritti Sardegna approva accordo di De Pierro con Centro Democratico

Calendario 2014

Calendario ItalyMedia 2014

CALENDARIO ITALYMEDIA 2014

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Italia dei Diritti Sardegna approva accordo di De Pierro con Centro Democratico PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 17 Febbraio 2013 00:00

Il gruppo sardo del movimento extraparlamentare sosterrà il nuovo soggetto politico di Donadi, Formisano e Tabacci alle prossime consultazioni politiche

Cagliari - A seguito dell’accordo stipulato a livello nazionale tra l’Italia dei Diritti, il movimento presieduto da Antonello De Pierro, e Centro Democratico, neoformazione politica capeggiata da Massimo Donadi, Nello Formisano e Bruno Tabacci, a livello regionale l’Italia dei Diritti Sardegna intende ribadire e sottolineare l'impegno preso a sostegno della nuova formazione politica in virtù del suddetto accordo. Questo in base alla convinzione che, già a partire dalle prossime consultazioni elettorali, e pur mantenendo ciascuno una propria identità e indipendenza, possa nascere un proficuo rapporto di collaborazione con il neonato soggetto politico, caratterizzato dalla volontà di porre le basi per la costruzione di un nuovo percorso che sia di positiva crescita e condivisione di ideali e valori imprescindibili nei quali l’Italia dei Diritti e Centro Democratico sentono di riconoscersi, a sostegno e costante tutela della collettività e dei suoi diritti.