Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Cultura, Sport e Spettacolo A Roma continua "Piperinrock"

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



A Roma continua "Piperinrock" PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 19 Marzo 2009 02:16

Nello storico locale di via Tagliamento saranno ancora una volta le band rock a regalare musica e suggestive emozioni

 

E' previsto per giovedì 26 marzo il terzo appuntamento di  “PIPERINROCK” , la rassegna dedicata alle band emergenti che “respirano” rock e che vogliono proporsi al pubblico con il proprio distintivo sound curata dalla Soc. 2PieR in collaborazione con Rufa - Libera Accademia di Belle Arti Roma- Sold out Music- Roma Rock School.


Appare ricco il programma della serata, con inizio alle 20,30 con la presentazione del libro “The Clash”, scritto dai The Clash, a cura  di ISBN editore.
Dalle 22,00 parte lo show di Filippo Gatti. 
Nato a Roma nel 1970,  Filippo Gatti sin dagli inizi della sua carriera ha sempre avuto l’idea dell’incontro tra poesia e musica popolare contemporanea. E’ da questo connubio, infatti,  che nel 1994 fonda gli “Elettrojoice”. Pubblica con il gruppo tre album tra cui “Elettrojoyce” (Epic Sony, 1998) e "Illumina" (Epic Sony, 2000). Nell’enciclopedia della musica pop (Baldini & Castoldi) Elettrojoyce viene definito "una delle cose più significative del panorama musicale italiano". Chiudendo idealmente una quadrilogia ispirata alle quattro nobili verità della filosofia buddista, nel 2003 Gatti è pronto per il primo album a proprio nome, che rappresenta la chiusura e l'inizio di un ciclo ("Tutto sta per cambiare" - Epic Sony). Un disco di ricerca sulla canzone d'autore italiana da un punto di vista nuovo e minimalista.

Alle 23,00 è la volta della performance delle band Oonar, Justine Dusk e Granits
Gli oonar, dal greco “Sogno”, sono una band “electro – rock” nata nel 2003. Influenzati musicalmente dalla dark-new wave (The Cure; Joy Division) e dalla  musica elettronica contemporanea alle quali aggiungono  la passione per il rock psichedelico e classico di gruppi come The Doors.

I Justine Dusk sono una band nata nel 2001. Il loro primo lp ONE DAY...A MAY DAY (2003) ha contribuito a farli definire dalla stampa “..con i Linea 77, il miglior gruppo crossover tricolore nonchè una delle rivelazioni dell'odierna scena europea". Il loro sound live richiama  gruppi quali i Tool e A Perfect Circe ed il loro ultimo lavoro, del 2006, “Lookin For The Sea”,  è stato mixato a Los Angeles da Mark Needham (già sul banco di The Killers e Bloc Party).
Melodia, dinamica, ricerca del suono per i Granits. Vengono da Perugia e sono una band attuale che riversa la propria empatia attraverso il contatto scenico con il pubblico. Attraverso il live, infatti, riescono ad esprimere il loro meglio.

Anche in questa serata sarano realizzate riprese televisive dei concerti e le interviste ai protagonisti delle serate. Il Format Televisivo, curato dalla società 2PieR, andrà in onda su Music Box mentre i trailer  saranno visibili su PiperTV.it progetto web televisivo sviluppato in collaborazione con Tiscali. 

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information