Rai 2, grandi ascolti per il “Golden Circus Festival” Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 08 Gennaio 2010 01:00

Una sfida vinta grazie all’esperienza di Liana Orfei, al talento degli artisti esibitisi e alla felice intuizione del direttore di rete Massimo Liofredi nel puntare sul programma, che ha potuto contare sulla magistrale regia di Adolfo Lippi


Il “Golden Circus Festival” di Liana Orfei ha vinto una grande sfida con più di 3 milioni e mezzo di spettatori superando il 13% di share.

 

Il merito va agli artisti che si sono esibiti in numeri eccezionali, a Liana Orfei che ha ideato, diretto e condotto questo festival fin dalla sua prima edizione, ma anche al regista Adolfo Lippi che con grande professionalità, classe ed esperienza, ha saputo restituire ad un programma sul circo la magia, l’emozione, l’eleganza e l’atmosfera da sogno delle prime serate Rai come non si vedeva da tempo. Questo programma, andato in onda in prima serata su Rai 2 il 5 gennaio scorso, ha saputo incantare il pubblico televisivo.

La XXVI° edizione del “Golden Circus Festival” si è perciò conclusa in bellezza festeggiando la Befana con ascolti record. Un appuntamento che ha saputo conquistare il pubblico, miscelando l’arte di equilibristi, giocolieri, trapezisti, domatori di gatti e di pappagalli, clown, antipodiste, acrobati e spericolati cavallerizzi alle interviste ai bambini realizzate da Elena Bouryka e ai commenti dei giurati Guido Barlozzetti, Angelo Martini, Daniela Miniucchi e Mariana Zavtoni, che hanno sapientemente posto l’accento sulle varie corde che il circo sa toccare nell’animo di adulti e piccini.

Una sfida vinta anche grazie al direttore di Rai 2 Massimo Liofredi, che ha scelto di puntare su un programma di qualità rivelatosi vincente, restituendo così alla sua rete ascolti competitivi.

 

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Gennaio 2010 04:32
 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information