Pino Ammendola diventa scrittore con Scarpediem, Antonello De Pierro lo sostiene Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 15 Aprile 2015 07:16

Il presidente dell’Italia dei Diritti è intervenuto presso la libreria L’Argonauta di Roma per la presentazione dell’interessantissimo libro di racconti scritto dal noto attore e regista partenopeo

Roma - Presso la libreria L’Argonauta di Roma, l’altro pomeriggio, è stato presentato il libro “Scarpediem”, scritto dal popolare attore, regista e doppiatore partenopeo Pino Ammendola ed edito da Teke Editori. Una fatica letteraria, con prefazione di Renzo Arbore, che Ammendola ha voluto realizzare per fare un omaggio alla sua città, con cui, pur abitando nella Città Eterna da trent’anni, ha mantenuto sempre un intenso legame affettivo, coltivato nel terreno di una nostalgia mai sopita. Sette racconti che narrano storie particolari, farcite di aneddoti e ricordi, ambientate nel capoluogo campano e ruotanti attorno ad uno dei più sensuali indumenti femminili, la scarpa. Calzature di vari tipi che, in una elegante prosa tendente allo stile cinematografico, ma con suggestivi e accattivanti tocchi di fascinosa poesia, riescono a estrinsecano la personalità di alcune donne in maniera lapalissiana e inconfutabile. L’autore ha regalato ai presenti un’interpretazione sublime di alcuni stralci dell’opera letteraria inframmezzati da magistrali intervalli canori della bravissima attrice e cantante Maria Letizia Gorga, sua compagna da lungo tempo, accompagnata al pianoforte dall’ottimo maestro Stefano De Meo, il tutto moderato dalla giornalista Rai Roberta Ammendola.

Il presidente dell’Italia dei Diritti Antonello De Pierro non ha voluto mancare all’appuntamento dell’amico Pino, che ha spesso seguito durante il suo percorso artistico anche da giornalista, dedicando ampio spazio agli impegni artistici in cui questi si è di volta in volta cimentato, sia sulle frequenze di Radio Roma, di cui è stato direttore e voce storica per oltre dieci anni, sia sulle pagine del portale di informazione Italymedia.it, al cui timone è ancora oggi. Una presenza, quella di De Pierro, che rientra nell’attività incessante del movimento politico che presiede a vantaggio di ogni forma di cultura, considerato un volano imprescindibile per l’evoluzione del parenchima sociale del nostro paese, specie quando il livello dell’offerta è molto elevato come in questo caso. Tra gli ospiti anche la giornalista Rai Stefania Giacomini, Roberta Beta, il regista Leonardo Madier, l’autore Sandro Scapicchio, l’attore Enzo Garramone e la stilista Mary Parioli.

(Foto di Adriano Di Benedetto)

 

 

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information