Antonello De Pierro contro l’omofobia alla presentazione del libro di Francesca Vecchioni Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 16 Giugno 2015 13:00

Il presidente dell’Italia dei Diritti è intervenuto al Teatro Centrale di Roma per celebrare la fatica letteraria della figlia del grande cantautore Roberto e della nota scrittrice e psicologa Irene Bozzi

 

Roma - L’altra sera presso il Teatro Centrale di Roma si è svolto un sontuoso party per la presentazione di “T’innamorerai senza pensare”, il nuovo libro di Francesca Vecchioni, figlia del grande cantautore Roberto e della straordinaria psicoterapeuta e scrittrice Irene Bozzi. Il titolo riprende una frase contenuta nel testo di “Figlia”, il bellissimo brano composto da suo padre quando Francesca è venuta alla luce. Un evento indimenticabile da cui si è irradiato un messaggio di rara intensità e di enorme civiltà, connesso alla sensibilizzazione contro ogni forma di omofobia, alla scoperta dell’omosessualità e alla scelta del coming out, ma senza rinunciare ad avere un figlio, vivendo la propria condizione non come un problema, ma con grande serenità, connotata dalla naturalezza espressiva delle proprie emozioni. E’ stata anche una formidabile lezione socioculturale, di sicuro idonea a irrompere nelle coscienze e aprirvi varchi capaci di diradare inevitabilmente perplessità e pregiudizi anche nei più refrattari e ostici verso tali argomentazioni e di stroncare con veemenza ogni eruzione omofobica. Il merito è da attribuire anche ai preziosi interventi, moderati da uno spumeggiante Pino Insegno (il quale ha sostituito mirabilmente l’assente previsto da copione Fabio Canino, non certo rimpianto), che hanno visto alternarsi sul palco Valeria Fabrizi, Simona Borioni, Maurizio Micheli, Pino Quartullo e Fabio Morici. Una battaglia civile da sempre propugnata dal giornalista Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it e presidente del movimento politico Italia dei Diritti, che ha fatto registrare la sua presenza, anche in virtù della lunga amicizia che lo lega a Irene Bozzi, madre dell’autrice, con cui ha intessuto da sempre anche rapporti professionali di collaborazione. La Bozzi tra l’altro è stata molto spesso ospite come opinionista nel programma “La radio dei vip”, che De Pierro ha condotto per dieci anni sulle frequenze dell’emittente Radio Roma, di cui è stato anche direttore, diventando così una voce storica nell’etere del Centro Italia. Oltre a chi è salito sul palco anche in platea erano numerosi i volti noti erano tanti: Erminia Manfredi, Pino Ammendola,  Maria Grazia Nazzari, Miriam Fecchi,  Leopoldo Mastelloni, Maria Monsè, Saverio Vallone, Marina Pennafina, Maurizio Angeloni,  Daniela Terreri, Barbara  Carniti Bollea, Fabrizio Apolloni, Daniela Pacelli, Cinzia Monreale, Tiziana Luxardo, Bianca Maria Caringi Lucibelli, Elena Aceto di Capriglia, Sandra Cioffi Fedi, , Guglielmo Giovanelli Marconi e Gabriella Chiarappa.

 

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information