Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Cultura, Sport e Spettacolo Radio Roma, al Piper i dieci anni de “La radio dei vip”

Calendario 2014

Calendario ItalyMedia 2014

CALENDARIO ITALYMEDIA 2014

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Radio Roma, al Piper i dieci anni de “La radio dei vip” PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 13 Maggio 2008 08:38

Antonello De Pierro, ideatore e storico conduttore del programma, presenterà la serata in cui verranno premiati molti dei circa seicento personaggi che sono stati ospiti sulle frequenze della prima radio capitolina. Madrina della serata sarà Letizia Letza. Esibizione del comico Marko Tana

Antonello De Pierro

Antonello De Pierro


Roma. Sarà una grande serata di gala quella che si svolgerà lunedì 19 maggio al "Piper" di Roma a partire dalle ore 21.00, organizzata da Radio Roma e dalla Italymedia Comunicazione, per festeggiare i dieci anni della nota e ormai storica trasmissione radiofonica “La radio dei vip”, ideata e condotta dal giornalista romano Antonello De Pierro, direttore tra l’altro di Italymedia.it.

 

Un programma voluto fortemente dall’editore della radio Alessandro Malatesta, che si è imposto sull’etere romano, grazie alla professionalità dello stesso De Pierro, e della nutrita redazione, tra cui spiccano i nomi di Valeria Arnaldi, Sandro Alessi, Valentina Lombardi, mentre alla regia un attestato di merito particolare va a Giuseppe Savoca, Vincenzo Cardinale e Dario Domenici. Un programma diventato un appuntamento fisso per tanti affezionati ascoltatori sui 103,900 FM, che ha visto la partecipazione di circa seicento ospiti, che si sono alternati nelle varie puntate e che hanno fornito un contributo determinante per il successo del contenitore radiofonico, che ha spaziato sui temi più svariati, analizzando i vari settori dello spettacolo, ma toccando altresì spaccati sociali, con denunce coraggiose, che spesso si sono tradotte in risultati significativi, in tema di lealtà e giustizia.

Al Piper, dove sarà proprio Antonello De Pierro a condurre la serata, si alterneranno sul palco tanti dei personaggi che hanno partecipato al talk-show radiofonico, che per l’occasione riceveranno un riconoscimento per il loro fondamentale apporto qualitativo. Sarà un tributo dello staff del programma per dire un grazie a chi ha fatto sì che la trasmissione stessa esistesse.

La regia organizzativa dell’evento è stata affidata al talento creativo della giovane e avvenente Martina Marchetto, nuovo, ma prezioso acquisto del gruppo che fa capo a De Pierro.

Madrina della serata sarà la ex Grande Fratello Letizia Letza, che proprio ai microfoni di Radio Roma ha mosso i primi passi di una brillante carriera, che ormai sembra in inarrestabile ascesa.

I premi saranno realizzati dal grande maestro Elvino Echeoni, storico rappresentante del gruppo di gallerie artistiche “Il mondo dell’arte”, che ha la sua sede nazionale a Roma in via dei Castani, 191. A dare un tocco di umorismo ci penserà il famoso cabarettista Marko Tana, che alternerà più interventi tra una premiazione e l’altra.

A fare da contorno ad una serata che si preannuncia pregna di elementi entusiasmanti sarà una cena pantagruelica, con un raffinato menu, offerta dal ristorante “Fresia” di Roma, ubicato in via Sebino, 17/19.

L’appuntamento da non mancare è quindi allo storico “Piper” di patron Giancarlo Bornigia, che sarà tra i premiati della kermesse, per una memorabile puntata de “La radio dei vip” che l’ha visto ospite, a parlare proprio dell’affascinante storia del locale capitolino di via Tagliamento, 9.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Maggio 2008 08:38