Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Per chi suona...Campanella Festival del Cinema di Roma: l'industria audiovisiva a confronto. Dibattito europeo il 23 e 24 ottob

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Festival del Cinema di Roma: l'industria audiovisiva a confronto. Dibattito europeo il 23 e 24 ottob PDF Stampa
Scritto da Pierfrancesco Campanella   
Martedì 21 Ottobre 2014 16:37


Il 23 e 24 ottobre presso la sala Teatro Studio dell’Auditorium – Parco della Musica si terrà a Roma la conferenza internazionale AUDIOVISUAL MARKET AND REGULATION: AN INDUSTRY AT A CROSSROADS. La conferenza è organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dalla Direzione Generale per il Cinema, diretta da Nicola Borrelli. L'evento è cofinanziato dal Programma Europa Creativa dell’Unione Europea.


Scopo della Conferenza è promuovere un ampio dibattito sui temi di maggiore rilevanza e attualità che caratterizzano l’industria audiovisiva europea e internazionale alla luce delle nuove modalità di accesso e fruizione di contenuti audiovisivi con l’obiettivo finale di condividere e confrontare le posizioni degli Stati membri, in un’ottica di revisione e aggiornamento del quadro regolatorio comunitario. I risultati del confronto saranno sottoposti poi all’attenzione del Consiglio formale EYCS "Istruzione, gioventù, cultura e sport" (Consiglio dei Ministri della Cultura dei Paesi Membri), previsto per il 25 novembre a Bruxelles. E’ prevista la partecipazione dei principali operatori del settore Amazon, Youtube, Netflix (TBC) e BSKYB. Oltre ai delegati dei Ministeri competenti in materia di cinema e audiovisivo degli Stati Membri dell’Unione Europea interverranno alla Conferenza anche i rappresentanti delle principali istituzioni e associazioni di settore europei e internazionali. Per le istituzioni: DG EAC e DG Connect della Commissione Europea, il Parlamento Europeo. Per le associazioni di settore: ACT – Association of Commercial Television, Cineregio, DIGITALEUROPE, EBU – European Broadcasting Union, European Producers Club, ETNO – European Telecommunications Network Operators, ERGA – European Regulators Group for Audiovisual Media Services, MPAA – Motion Picture Association of America, SAA – Society of Audiovisual Authors, oltre a Osservatorio Europeo dell’Audiovisivo e studiosi ed esperti di settore. La posizione dell’industria italiana sarà illustrata dai rappresentanti delle principali aziende e associazioni di settore. Le istituzioni italiane saranno rappresentate dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini e dal Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli. La Conferenza prevede di tre sessioni di lavoro, che si svolgeranno nelle due giornate del 23 e 24 ottobre. La giornata del 23 ottobre vedrà l’intervento dei maggiori stakeholders del settore a livello internazionale, sia sul fronte del mercato che su quello della regolamentazione. La giornata del 24 ottobre sarà invece dedicata al confronto fra i delegati dei Paesi Membri alla luce di quanto emerso il giorno precedente. La Presidenza italiana ha scelto di offrire al pubblico degli addetti ai lavori l’opportunità di assistere alla Conferenza. Per partecipare ai lavori è necessario iscriversi compilando il form che sarà pubblicato sul sito del MiBACT-DG Cinema. (http://www.cinema.beniculturali.it/presidency-audiovisual-conference.aspx). 

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information