Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Per chi suona...Campanella Arte: mostra e gara di solidarieta' a Roma per terremoto nelle Marche

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Arte: mostra e gara di solidarieta' a Roma per terremoto nelle Marche PDF Stampa
Scritto da Pierfrancesco Campanella   
Domenica 23 Aprile 2017 08:12

Tra il 26 e il 30 ottobre 2016, la provincia di Macerata è stata colpita da un violento terremoto che ne ha devastato il territorio. In seguito alla crisi sismica che ancora si protrae, un patrimonio di centri storici, di edifici civili e religiosi, è stato distrutto, trasformando l’alto maceratese in una landa desolata. Si tratta di un territorio che sorge al centro esatto della nostra penisola e della nostra storia, che va riportato in vita e soprattutto non va dimenticato. L’associazione culturale "Kalidos", su iniziativa del PresidenteLuigi Russoe della vicepresidenteManuela Buccioli,ha ideato e promosso una serie di iniziative a sostegno delle popolazioni terremotate, attraverso una raccolta fondi, la produzione di un cd musicale e l’organizzazione di eventi di beneficenza che hanno lo scopo di far arrivare aiuti diretti alle persone.Tra le tante realtà enormemente provate dal sisma, si è scelto, come primo intervento di solidarietà, di attivarsi a sostegno della piccola località diMassaprofoglio, una frazione del comune di Muccia in provincia di Macerata. A Massaprofoglio, collocata tra Visso e Camerino, due luoghi simbolo della distruzione del sisma, saranno devoluti gli introiti delle iniziative di beneficenza, attraverso l'associazione locale“Massa nel cuore”, presieduta daFrancesco Nebbia. L’esposizione“Artisti contro il sisma”fa parte degli eventi di beneficenza organizzati da Kalidos, con la collaborazione della libreriaPunto Einaudi LabicanadiAscanio Milanoe della storica dell’arteLoredana Finicelli. Un contributo speciale è stato dato dalla pittriceBeatrice Russo, il cui quadro, poi donato per l’occasione, ha fornito l’immagine alla locandina degli eventi di beneficenza, diventando il simbolo delle manifestazioni. Un simbolo in cui dolore e speranza si alternano in attesa di un futuro ritorno alla vita. L’esposizione, presso il Punto Einaudi di Via Labicana, precede l’asta di beneficenza che si terrà presso il Teatro Flavio di Roma il 13 maggio 2017, un modo per offrire un aiuto concreto alle popolazioni terremotate. Tra i donatori i miei amici Lisa Bernardini e Mario D’Imperio (con l'opera "Conversazione", nella foto sotto), oltre a Paolo Veneziani, Nicoletta Vitali, Annamaria Fardelli, Achille Quadrini, Giovanni Colavecchi, Pippo Cosenza e moltissimi altri, tra i quali gli eredi di due grandi artisti scomparsi come Nunzio Bibbò e Stefano Bicini, che hanno voluto comunque donare le loro opere.

Pierfrancesco CampanellaLocandina ARTISTI CONTRO IL SISMA

Conversazione di Mario DImperio opera donata dallartista per Artisti contro il sisma

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information