Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Cultura, Sport e Spettacolo Party di compleanno per Eleonora Vallone all'insegna di benessere e moda

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Party di compleanno per Eleonora Vallone all'insegna di benessere e moda PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 10 Febbraio 2009 01:00

La festa in onore dell'affascinante ed eclettica artista si è svolta al Gilda di Roma con la partecipazione di numerosi vip

 

 

Un party d’eccezione ha avuto luogo presso lo storico Gilda di Roma per festeggiare il genetliaco dell’affascinante ed effervescente Eleonora Vallone.

La popolare attrice e conduttrice, figlia del compianto e indimenticabile Raf Vallone e dell’attrice Elena Varzi, dopo aver scritto pagine considerevoli negli annali dello spettacolo, che ancora scorrono nella memoria dei più, in un inizio di carriera folgorante, ebbe una brusca battuta d’arresto in seguito a un grave incidente automobilistico. Questo provocò la tragica e prematura morte del suo compagno e quindici giorni di coma alla bella Eleonora, costringendola ad una lunga e dura riabilitazione. Fu in tale occasione, che, quasi per necessità, questa scoprì quanto possa essere efficace e spesso imprescindibile l’acqua nel canonico iter riabilitativo in conseguenza di traumi fisici e neurologici. Dalla sua esperienza personale nacque il “GymNuoto”, sviluppato in 2000 esercizi, che ha accompagnato da allora la sua vita e che la vede quotidianamente impegnata per trasmettere anche agli altri i numerosi benefici psicofisici della fantastica disciplina sportiva, di cui la conturbante e indefessa Eleonora è l’orgogliosa inventrice. Tutti i segreti di quella, che nel vederla all’opera, non è azzardato definire una vera e propria arte,  sono stati brillantemente e magistralmente illustrati, nell’ottica di una “remise en forme”, agli invitati, i quali non è risultato affatto difficile convincere ed entusiasmare, alla luce dei risultati emblematici e lapalissiani ottenuti dalla protagonista sul proprio corpo statuario, rigorosamente senza ritocchi. I presenti hanno potuto ammirare ed apprezzare tutti gli esercizi in acqua, eseguiti dalla sinuosa master trainer, sui monitor del locale, mentre nell’aria aleggiavano le note di brani musicali rigorosamente live,  impeccabilmente prodotte dal talento indiscusso della Reo Confesso Band. Sottolineando come, con la costanza di un esercizio quotidiano, si può davvero restare giovani a lungo, uno degli ospiti della serata, l’attore Leopoldo Mastelloni, ha dichiarato: “Se Eleonora avesse partecipato all’Isola dei Famosi, il suo lato B avrebbe superato quello di Belen e anche le sue performance sportive”.
Ha suscitato particolare interesse l’ultima iniziativa legata alla ginnastica in acqua, partorita dal suo fertile estro creativo, denominata “Wellness Travel & Fashion” e consistente nell’organizzazione di viaggi di wellness, periodicamente alternati nelle migliori località termali nazionali ed estere, dove ognuno potrà sperimentare, sottoponendosi ad un programma appositamente predefinito, sotto la sapiente supervisione della protagonista, l’efficacia di tale formula, nel mantenersi in perfetta forma psicofisica.
Nel corso della serata  è stata inoltre presentata una speciale linea cosmetica, anallergica, unisex e omosex, adatta a chi fa sport e viaggia spesso, la GymCream che contiene in ogni confezione una sorpresa: l’illustrazione di un piccolo esercizio da svolgere anche in casa, per i più pigri, addirittura in vasca da bagno.
In un locale illuminato dalla tempesta di flash scaricata dall’esercito di paparazzi presenti, letteralmente impazziti ad immortalare l’indiscusso charme dell’avvenente Eleonora, nonché i volti degli ospiti più noti, l’eclettica festeggiata ha annunciato la sua linea di moda in neoprene , termostabilizzante , che modella ogni persona e permette tutti movimenti in libertà. E proprio in riferimento alla libertà, elemento peculiare del suo percorso privato e professionale, ha citato le parole della sua canzone preferita nel vasto repertorio del grande Giorgio Gaber: ”La liberta’ non e’ stare sopra un albero, la libertà è partecipazione”, mentre nell’aria le note si libravano ad articolare la relativa melodia. Il tutto condito da una cena pantagruelica magnificamente curata da Antoine Amato. Poi il brindisi e la canonica torta, con tutti gli ospiti intorno a celebrare un’indimenticabile festa di compleanno, con i fotografi sempre più scatenati sui numerosi personaggi presenti, impeccabilmente accolti anche dai p.r. del noto locale di Giancarlo Bornigia, Angelo “Ciccio” Nizzo e Deborah Bottega. Tra questi è d’uopo citare il giornalista – filosofo Marcello Veneziani, l’icona del jazz made in Italy Lino Patruno, l’attrice Cristiana Borghi, l’attore Pietro Delle Piane, la scrittrice Irene Bozzi, Don Santino Spartà, la principessa – p.r. Alessandra Del Drago, il principe Carlo Giovannelli, il presidente dell’Italia dei Diritti e voce storica di Radio Roma Antonello De Pierro, Donatella Luttazzi, figlia del grande musicista e compositore Lelio Luttazzi, Rita Corradini, Fulvio Rocco, il paroliere di Julio Iglesias e di tanti altri Gianni Belfiore, Enio Drovandi, l’imprenditore playboy Paolo Pazzaglia, Andrea Rispoli, figlio del grande Luciano. Poi tutti in pista a ballare, trascinati dall’entusiastica e irrefrenabile carica della spumeggiante Eleonora.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Febbraio 2009 12:47
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information