Pubblicizza il tuo sito

Banner

Sondaggi

Sei d'accordo con il trasferimento periodico dei vigili urbani di Roma proposto da Italia dei Diritti?

 

Pubblicità

Chi è online

 58 visitatori online
Home

Calendario 2014

Calendario ItalyMedia 2014

CALENDARIO ITALYMEDIA 2014

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



ItalyMedia.it
Rotazione vigili a Roma, una grande vittoria di De Pierro e dell’Italia dei Diritti

Il presidente del movimento: “È dal 2008 che noi ci battiamo per i trasferimenti periodici non solo dei vigili ma anche dei dipendenti degli uffici tecnici comunali e, perciò, ne rivendichiamo, categoricamente, la paternità”

Roma - La rotazione intermunicipale avviata nelle scorse settimane dal Campidoglio rappresenta, senz’altro, una grande vittoria dell’Italia dei Diritti.  Si tratta, infatti, di una battaglia iniziata 6 anni fa e che a seguito delle numerose iniziative portate avanti, tra cui i 18 incatenamenti inscenati dal presidente del movimento, Antonello De Pierro, presso siti istituzionali, sedi di giornali, altre televisioni, e le trentamila firme raccolte a sostegno della stessa, ha finalmente dato i suoi frutti.

Leggi tutto...
 
La pensione d'oro di Giorgio Napolitano

Dopo l'impegno quasi decennale al Colle, nel futuro di Giorgio Napolitano ci sono maggiordomo, autista e 15.000 euro al mese

Giorgio Napolitano ha lasciato la presidenza della Repubblica e si prepara a tornare a casa con un bel po' di privilegi. Infatti all'ex presidente spetta una vera pensione d'oro che gli permetterà di vivere una vita agiata.

Leggi tutto...
 
Antonello De Pierro al teatro Cassia per l’omaggio a Charlie Chaplin

Il presidente dell’Italia dei Diritti, nell’ambito della campagna testimoniale di sostegno alla cultura, era  in platea per lo spettacolo “Luci sulla ribalta”, che ha visto una straordinaria interpretazione di Miranda Martino, Gabriele Marconi, Maria Monsè e Claudio Saint-Just

Roma - Era partita proprio dal teatro Cassia, in occasione della prima dello spettacolo “I segreti dell’anima”, portato in scena da Vincenzo Bocciarelli, la campagna di supporto alla cultura teatrale del presidente dell’Italia dei Diritti Antonello De Pierro.

Leggi tutto...
 
David di Michelangelo, Antonello De Pierro premia Dario Laruffa

Presentata da Marina Marfoglia, si è svolta a Roma, presso l’Auditorium del Massimo, la 17^ edizione della prestigiosa manifestazione

Roma - E’ ormai diventato un appuntamento imprescindibile il premio “David di Michelangelo alla Coreografia e al Talento artistico”, nato nel 1998 e che quest’anno ha tagliato il traguardo della 17^ edizione.

Leggi tutto...
 
L’Italia dei Diritti correrà da sola alle regionali in Umbria

La decisione è maturata nel corso di una acceso dibattito in seno al direttivo locale

Perugia - Il direttivo umbro dell’Italia dei Diritti, riunitosi la scorsa settimana allo scopo di dibattere ed analizzare la situazione politica locale nella previsione delle scelte attuative e programmatiche da adottare in vista delle prossime elezioni regionali, ha deliberato che il movimento parteciperà in maniera autonoma alla competizione.

Leggi tutto...
 
Giarrusso choc vorrebbe impiccare Renzi, la reazione di Tortosa

Il responsabile per la Politica Interna dell’Italia dei Diritti: “Affermazioni di questo genere delegittimano la classe politica nella sua interezza”


Roma - L’utilizzo di un Falcon da 9mila euro all'ora da parte del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per recarsi con la sua famiglia ad Aosta lo scorso 30 dicembre ha provocato una durissima reazione da parte del senatore del Movimento 5 Stelle, Michele Giarrusso. Quest’ultimo, infatti, ha espresso ai microfoni della Zanzara, trasmissione in onda su Radio 24, una forte condanna circa l’intero operato del Premier, sino ad arrivare a prevedere per lui l’impiccagione.

Leggi tutto...
 
A Natale divento Gay, Antonello De Pierro alla prima di Pino Ammendola

Il giornalista presidente dell’Italia dei Diritti, movimento politico da sempre impegnato nel sostenere il teatro, era presente al debutto dell’esilarante spettacolo presso il Ghione di Roma

Roma - E’ ancora il sostegno alla cultura, in particolar modo al teatro, che il movimento Italia dei Diritti mette ai primissimi posti per l’orientamento della sua azione politica.

Leggi tutto...
 
De Pierro, su corruzione Renzi giunge a scoppio ritardato

Il presidente dell’Italia dei Diritti: “Da sempre propugniamo una lotta molto dura alla corruzione ed è una azione sulla quale non si può transigere, per questo speriamo che non si tratti dei soliti proclami ma che ciò si traduca in realtà”

Roma - Sull’onda del caso “Mafia Capitale” il Premier, Matteo Renzi, ha presentato alla scorso Consiglio dei Ministri nuove misure anticorruzione che, al termine dello stesso, ha così varato un nuovo disegno di legge recante modifiche all’impianto normativo penale. 

Leggi tutto...
 
Rivelazioni choc di De Pierro su mafia e politica a Roma

Il presidente dell’Italia dei Diritti: “Chiediamo al sindaco Marino di dimostrare a tutti l’intenzione di combattere realmente le condotte criminose nell’ambito dell’apparato amministrativo capitolino, recandosi presso la nostra sede che si trova proprio nei pressi di uno degli emblemi dei falsi e delle omissioni istituzionali a Ostia a favore di persone che i fatti ci indicano avere rapporti con il clan Spada”

Roma - E’ ormai trascorsa una settimana dall’avvio dell’inchiesta “Mondo di mezzo”, rivelatrice di forti legami tra criminalità organizzata e politica nella capitale. Un sistema di potere corrotto, quello che emerge dallo scandalo di “Mafia Capitale” che ha fatto cadere nella sua rete un centinaio di persone tra politici, imprenditori ed ex esponenti del terrorismo di destra e di sinistra. Un’indagine iniziata 4 anni fa e che, frutto di un meticoloso operato, ha condotto a uno dei più grandi blitz della storia della criminalità organizzata a Roma.

Leggi tutto...