FossilQuando si parla di orologi non si può non citare il marchio Fossil. Nato nel 1984, questa azienda ha saputo rendersi particolarmente appetibile sul mercato, macinando terreno verso un successo clamoroso.

Con i suoi 400 monomarca nel mondo e una radicata presenza nel settore e-commerce, oggi Fossil è sinonimo di gioielli, borse, orologi, abbigliamento e accessori di design.

I designer di Fossil sono costantemente intenti a studiare le diverse tendenze della moda, contribuendo a portare sempre idee originali sul mercato. Nel 1992, Fossil estese la sua produzione agli accessori di moda e pelletteria. Cinture, borse, portafogli e le collane erano le novità. Nel 1996 Fossil lanciò il suo primo sito e fu tra i primi distributori di orologi che potevano trovarsi online.

La ragione per cui gli orologi Fossil eleganti ma anche casual sono estremamente famosi è il fatto che pur essendo alla moda e con un bel design, non hanno prezzi eccessivamente alti. Gli orologi vanno da qualche decina di euro a qualche migliaia, si possono trovare orologi per adulti e per bambini. Ma quali sono i tre modelli più famosi?

Uno dei più amati è Fossil FTW1206, dotato di cinturino in pelle e cassa da 42mm. Uno smartwatch ibrido che consente di monitorare passi, distanza percorsa e calorie bruciate ed in grado di ricevere le notifiche di SMS, chiamate, messaggi social ed email provenienti dallo smartphone. Un orologio dotato anche di pulsanti personalizzabili e con un'autonomia fino a 6 mesi.

Tra gli orologi Fossil, un altro molto amato è anche Misfit Phase, un orologio ibrido molto semplice ma con carattere. Popolare alcuni anni fa, Misfit è riuscita a confezionare un piccolo gioiellino. La cassa è circolare da 1,61″, in alluminio, caratterizzata da due piccoli tasti incastonati nella corona. Il Misfit Phase ruota attorno al concetto che uno smartwatch ibrido debba essere prodotto poco invadente; infatti, la cassa non è munita dei classici indici che invece troviamo in altri prodotti, così come non troviamo un display vero e proprio che si attiva all’arrivo di notifiche e quant’altro.

Il Misfit Phase non presenta alcun elemento digitale ad eccezione di un piccolo indicatore delle notifiche. Questo è nella forma di un minuscolo foro che ha una funzione tipo “carosello” a colori. Infatti, tramite l’applicazione mobile (molto curata, multipiattaforma e costantemente aggiornata), è possibile scegliere il tipo di colore da abbinare alla notifica in arrivo sul proprio smartphone.

Il Q Venture è un altro dispositivo che fa parte del grande portfolio di prodotti indirizzati agli utenti che sono alla ricerca di uno smartwatch senza troppe pretese, almeno per quanto riguarda la presenza di chissà quali sensori/moduli. Proprio come il Q Commuter visto poco più su, anche il Q Venture mostra un design molto accattivante. Il Follis Q Venture è munito di una cassa in acciaio lucidoaccompagnata da una ghiera e da un unico tasto fisico pensato per svolgere alcune funzioni.